Bookcity 2020.

Bookcity 2020

Bookcity 2020 quest’anno è solo online. L’epidemia di Covid-19 ha cancellato gli incontri dal vivo e “trasportato” tutte gli eventi in streaming.

Di spiacevole: manca il solito bagno di folla e lo sciamare per le vie della città per riscoprirne i punti più belli e iconici e incontrare gli scrittori di persona, anche per due parole, un selfie, una dedica.

Di piacevole, Bookcity 2020 è accessibile a tutti, in tutta Italia. Un bel vantaggio, per chi abita lontano da Milano, non potrebbe muoversi comunque, non avrebbe osato sfidare lunghe file e attese per i nomi più gettonati.

Tutte le dirette streaming sono disponibili gratuitamente sul sito di Bookcity 2020, che si svolge fra l’11 e il 15 novembre.

Gli eventi in programma sono oltre 500, tra letteratura, storia, sociologia, psicologia, arte, medicina, filosofia… Sul sito è disponibile il programma completo, diviso per autore, tema o giornata.

Tanti gli autori di primo piano: Roberto Piumini, Dacia Maraini, Paolo Cognetti, Clara Sanchez… E i personaggi dello spettacolo: Roberto Bolle, Claudio Bisio, Giovanni Allevi…

Domenica 15 alle 10 presentazione dell’antologia Delitti di lago 4 (diritti d’autore in beneficenza), coordinata da Ambretta Sampietro, io sarò fra i partecipanti. Il mio racconto tratteggia il serial killer dei laghi e ha come coprotagonista un personaggio che i miei lettori già hanno incontrato nel mio giallo I fantasmi non muoiono mai.

Bookcity 2020 Delitti di lago 4

Ecco il link all’evento. Il libro è in vendita sul sito della casa editrice Morellini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.