Piccole donne.

Piccole donne

Piccole donne il capolavoro di Louisa May Alcott è ancora un libro da consigliare alle lettrici di oggi?

Sul portale Lezioni sul sofà, inventato dagli scrittori Matteo Corradini e Andrea Valente, ho provato a raccontare i miei tre buoni motivi per leggerlo. E per non leggerlo.

Piccole donne è una pietra miliare della letteratura per ragazzi, ma risulta oggi un po’ datato. In compenso, rimangono sempre attuali i suoi messaggi più profondi, quelli che raccontano il rapporto tra sorelle, il diritto a essere felici e a inseguire i propri sogni.

Ma Piccole donne (che fa parte di una tetralogia, che comprende anche Piccole donne crescono, Piccoli uomini e I ragazzi di Jo), può anche essere riattualizzato. Come? Vedendo la più recente trasposizione cinematografica del 2019, scritta e diretta da Greta Gerwig. E imparando, una buona volta, a immedesimarsi non con Jo, ma con la piccola (e furba) Amy? Perché? Ascoltatemi (e guardatemi) qui, nella mia piccola lezione sul primo libro che mi ha rapito il cuore, Piccole donne, appunto.

In Lezioni sul sofà, si può trovare anche una mia videolezione molto pratica sull’importanza della scrittura per i ragazzi di oggi, di cui parlo qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.