Annamaria Franzoni e l’amnesia

Annamaria Franzoni, la “mamma di Cogne” è tornata libera dopo aver scontato la pena per l’uccisione di suo figlio Samuele, 3 anni. Per la legge italiana è colpevole, ma lei si è sempre dichiarata innocente. «Vorrei far capire alla gente che non sono stata io» ha dichiarato appena libera. Com’è possibile? Tre le possibilità. Annamaria […]

Leggi di più…