A che cosa serve scrivere.

Il primo obiettivo della scrittura è comunicare. Perciò comunichiamo via e-mail all’ufficio personale che il giorno dopo saremo in ferie o scriviamo un messaggio al marito per dirgli a che ora inizia il film che vogliamo andare a vedere al cinema.

Ma si scrive anche per convincere qualcuno: a concederci un aumento o un finanziamento, a cancellarci una multa o fare pace con noi.

Poi si scrive per mestiere: il copywriter ci convince a comprare un prodotto, il giornalista ci dà una notizia, il pr promuove la sua azienda…

La scrittura creativa, poi, ha scopi diversi a seconda del genere letterario: il giallista crea curiosità e suspense, l’autore di romanzi rosa fa battere il cuore, il poeta evoca emozioni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *