Scrivere un giallo: prima bisogna leggerne tanti.

Sembra banale, ma non lo è. Leggendo (e studiando) plot gialli si possono apprendere i meccanismi che li regolano. Solo chi ama i bei gialli ne può scrivere di altrettanto belli. Fra i consigli di lettura, suggerisco la maestra indiscussa: Agatha Christie. Da copiare il modo con cui presenta i personaggi, dissemina gli indizi, getta fumo negli occhi, distanzia i colpi di scena. Fra gli italiani, per lo scavo psicologico e la qualità delle atmosfere, Renato Olivieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.